// archivio

Cannibalismo

Categorie

Approfondimenti

  • Criminologia

alboino beve nel teschio del padre

Bevi, Rosa, nel teschio di tuo padre!

È il 572 d.c. a Pavia. Alboino, il re “che ha cari gli elfi”, tiene un banchetto per i suoi familiari e collaboratori più stretti. Alboino è un uomo di successo: ha preso una delle tante miserabili tribù germaniche, stanziata in un’arida steppa sottoposta alle angherie degli Unni, e le ha fatto attraversare le Alpi [...]

francis turatello faccia d'angelo con vallanzasca

Faccia d’angelo Francis Turatello

Con un soprannome così, “faccia d’angelo“, la fine atroce di questo rapinatore sembra ancora più terribile: Turatello muore o meglio viene massacrato il 17 agosto 1981, nel carcere nuorese di massima sicurezza di Badu ‘e Carros. Ha 37 anni. Alcuni compagni di prigionia lo accoltellano e poi lo sventrano. Le lesioni agli organi interni fanno [...]

serial killer vampiro

Vincenzo Verzeni, vampiro padano

«Io ho veramente uccise quelle donne e tentato di strangolare quelle altre, perché provava in quell’atto un immenso piacere. Le graffiature che si trovarono sulle cosce non erano prodotte colle unghie ma con i denti, perché io, dopo strozzata la morsi e ne succhiai il sangue che era colato, con che godei moltissimo.» C’è chi [...]

sapone fatto con ossa umane, cianciulli la serial killer

Soda, pece e allume: la saponificatrice di Correggio

“Ebbene me le ho mangiate le mie amiche, se vuole essere mangiato anche lei, son pronta a divorarlo. Le scomparse me le avevo mangiate una in arrosto, una a stufato, una bollita.” Non è un serial killer americano stile Hannibal Lecter a dire queste parole ai poliziotti che lo interrogano, ma una massaia cinquantenne, Leonarda [...]