// archivio

Banda

Categorie

Approfondimenti

  • Criminologia

sante pollastri girardengo de gregori

Sante Pollastri, il bandito ciclista

Sante Pollastri non era il miglior amico di Girardengo, come nella canzone Il bandito e il campione, portata al successo da Francesco De Gregori. La poesia cerca di sintetizzare ed esporre le storie in maniera emblematica. Ma spesso la realtà è più banale: Sante era semplicemente un fan. Al massimo un conoscente, che frequentava gli [...]

Il “compagno bandito” Pietro Cavallero

“A tutti gli istituti di credito. Oggetto: rapine bancarie. Da tempo il nostro gruppo lavora con tanta soddisfazione nel settore. Al nostro arrivo dovete consegnare un milione per ogni impiegato. Vi concediamo trenta secondi, scaduti i quali cominciamo a sparare. Ricordo che possiamo agire quando e dove vogliamo e l’abbiamo dimostrato con l’ operazione tris [...]

Vallanzasca, la ligera milanese e gli omicidi e rapine

Renato Vallanzasca e la Ligera

La carriera criminale di Renato Vallanzasca comincia nel 1958 con un tentativo di evasione. Non è un paradosso ma  un fatto: Vallanzasca, che all’epoca ha 8 anni, cerca con un amico di far uscire dalla gabbia la tigre di un circo. Il fatto gli costa l’arresto e l’affidamento presso la prima moglie del padre, nel [...]

la banda della uno bianca strage omicidio

La banda della Uno Bianca

7 anni di totale impunità, decine e decine di colpi e di vittime, fino all’incredibile totale di 126 tra morti e feriti: tra questi ci sono carabinieri, ignari passanti, guardie giurate e testimoni oculari. Insomma chiunque abbia anche una minima possibilità di identificarli o fornire elementi utili a identificarli. Fino all’incredibile rivelazione finale: sono dei [...]

strage neonazista nazismo ludwig omidici serial killer italiani

Nome in codice: Ludwig.

Accoltellate, arse vive, uccise a colpi d’ascia e di martello: questa la sorte delle vittime del fantomatico commando neonazista Ludwig. In realtà, Ludwig è una coppia di amici, rampolli della Verona bene. Marco Furlan e Wolfgang Abel condividono il sogno di liberare il mondo da tossicodipendenti, prostitute, barboni e omosessuali (specie se sacerdoti). Naturalmente, ce [...]