//
Stai leggendo...

Criminologia

Scena del crimine: Gli Indumenti

Indumenti Scena del CriminePer analizzare la scena del crimine, identificata dal personale addetto ai lavori con l’acronimo SdC, sono necessari determinati accorgimenti, ed il più importante riguarda gli indumenti di protezione ed il modo di entrare nell’area delimitata. Una volta delimitata correttamente l’area interessata, tutti gli operatori del settore che vorranno entrare, anche solo per visionarla, dovranno indossare appositi indumenti di protezione. I kit di protezione che permettono di entrare all’interno della scena del crimine in maniera sicura, solitamente sono composti da una  in tessuto polipropene laminato con protezione antistatica, copri calzari, cappuccio, guanti in lattice usa e getta ed una mascherina. Questo tipo di protezione permette di evitare eventuali contaminazioni accidentali da parte degli operatori, inoltre salvaguarda gli operatori stessi da eventuali contaminazioni provocata da materiale presente sulla scena del crimine. I rischi più frequenti, in caso di mancato uso degli appositi indumenti, sono la contaminazione biologica della scena del crimine e la contaminazione tramite le proprie impronte digitali. Allo stesso tempo è necessario ricordare che queste specifiche protezioni garantiscono un certo margine di sicurezza per l’operatore, proteggendolo da diversi fattori di rischio: non pochi sono i casi in cui è possibile trovare sulla scena del crimine sangue infetto. Tramite il semplice ragionamento logico diventa evidente quanto sia importante salvaguardare la scena del crimine, e quindi anche perché questo tipo di indumenti sia assolutamente indispensabile. La possibilità di trovare delle tracce, e quindi a volte anche la possibilità di risolvere un caso, è strettamente legata alla salvaguardia del luogo dove è avvenuto il crimine. Bisogna ricordarsi che una scena del crimine contaminata non solo potrà ridurre sensibilmente la possibilità di risalire a tracce utili, ma potrebbe addirittura, nel caso di contaminazioni o manomissioni gravi, rendere inutile qualsiasi lavoro volto al rilevamento tracce. Sono comuni le fiction televisive dove è possibile vedere quanto appena descritto, e nonostante questi procedimenti possono sembrare lontani dalla nostra quotidianità, la polizia italiana in caso di delitti esegue esattamente questo tipo di manovre di sicurezza per salvaguardare tutte le tracce utili.